Justin ha ricevuto 4 ASCAP Awards
Data: July 3 2014 | Autore: Monalisa | Categorie: ArticoliAwardsJustinNews | Commenti: 0

Justin ha ricevuto 4 ASCAP Awards (dove ASCAP significa American Society of Composers, Authors and Publishers) che è un’organizzazione no-profit che protegge i diritti dei cantanti:

Award Winning R&B/Hip-Hop Songs:

“Holy Grail” by JAY Z Featuring Justin Timberlake
Writers: Dion “NO ID” Wilson, Justin Timberlake, Shawn “JAY Z” Carter, Terius “The- Dream” Nash, Timbaland
Publishers: 2082 Music Publishing, BMG Chrysalis, Carter Boys Music, Let The Story Begin Publishing, ole, Tennman Tunes, Universal Music Publishing, Warner/Chappell Music Inc.

“Suit & Tie” by Justin Timberlake Featuring JAY Z
Writers: James Fauntleroy, Justin Timberlake, Shawn “JAY Z” Carter, Timbaland
Publishers: Almo Music Corporation, Carter Boys Music, Fauntleroy Music, ole, Tennman Tunes, Underdog West Songs, Universal Music Publishing, Warner/Chappell Music Inc.

“Take Back the Night” by Justin Timberlake
Writers: James Fauntleroy, Justin Timberlake, Timbaland
Publishers: Almo Music Corporation, Fauntleroy Music, ole, Tennman Tunes, Underdog West Songs, Universal Music Publishing

Top Rap Song:

“Holy Grail”
by JAY Z Featuring Justin Timberlake

Writers: Dion “NO ID” Wilson, Justin Timberlake, Shawn “JAY Z” Carter, Terius “The-Dream” Nash, Timbaland
Publishers: 2082 Music Publishing, BMG Chrysalis, Carter Boys Music, Let The Story Begin Publishing, ole, Tennman Tunes, Universal Music Publishing, Warner/Chappell Music Inc.

justintimberlake.com

Congratulazioni!



Cherry ha girato il video di una canzone prodotta da Timbaland e Justin
Data: July 3 2014 | Autore: Monalisa | Categorie: AlbumsJustinNewsTwitter | Commenti: 0

Sembra che finalmente ci siamo. Cherry il 12 giugno ha girato il video del singolo “Crack In The Wall” e possiamo assumere che sia prodotto da Justin e Timbaland perchè nelle hashtag delle foto postato sull’account Instagram ci sono anche loro.

Abbiamo anche alcuni tweets:

Justin Timberlake @jtimberlake

“@Timbaland: cherrykdcherry music video set http://instagram.com/p/pe4NtGGvF7/ ” And, away we go.

Cherry @cherryKDcherry

So #blessed to have the support of such an amazing, #inspiring group of people! @jtimberlake… http://instagram.com/p/pfh1ipRJ2q/

Il video è stato girato a NY quindi Justin non c’era.



J – Roc parla della registrazione di Rocket e di NABT
Data: June 21 2014 | Autore: Monalisa | Categorie: ArticoliIntervisteJustin | Commenti: 0

J-Roc, produttore per gli ultimi due album di Justin, l’ultimo di Beyoncé e di Michael Jackson, è stato intervistato da YouKnowIGotSoul. Ecco la parte relativa a Justin:

YouKnowIGotSoul: Una delle canzoni che hai prodotto è stata “Rocket” di Beyoncè, che mi ha davvero colpito. Parla di come è stata fatta quella canzone.

J-Roc: Oh amico. Abbiamo iniziato a lavorare su quella canzone in Virginia. Justin e io abbiamo iniziato quella canzone. Justin è un musicista. La gente non capisce, lui è un ribelle. Quando i musicisti sono nella stanza, le cose non sono forzate. Tutto accade semplicemente organicamente. Justin era seduto con la chitarra ed ha iniziato a suonare un paio di accordi. Io mi sono unito ed è diventata questa grande idea. Siamo arrivati ??a New York e stavamo lavorando con Beyonce. Justin ha detto tipo “metti quella traccia che abbiamo fatto in Virgnia!” Abbiamo messo la canzone ed ancora non aveva le parole. Timbaland cantava con le labbra. Una volta che ha sentito, lei ha detto “E ‘davvero cool!” In un primo momento, era solo tastiera, basso e chitarra di Justin. Timbaland ha iniziato a canticchiare ed è stato quando lei l’ha sentito. Ho preso tutti quei pezzi ed ho iniziato ad arrangiare il ritmo. E’ semplicemente tutto cresciuto da lì. Ma è iniziato come reale, organico e naturale. Queste sono le canzoni che funzionano con la gente perché sono emozioni e sentimenti veri.

YouKnowIGotSoul: Naturalmente voi ragazzi appena avuto un’altra canzone pop al primo posto con Not A Bad Thing di Justin. Parlami della canzone.

J-Roc: Beh, quella è solo una testamonianza da dove veniamo. Siamo del sud. Io vengo dal Texas, Timbaland dalla Virginia e Justin dal Tennessee. Penso solo che è stata davvero musica sincera da dove proveniamo. Non possiamo essere tutti spuntare fuori così da escludere gli ascoltatori consumatori che veramente apprezzano la buona musica. A volte devi dare alla gente quello che vogliono. Questo è stato qualcosa che era sincero. Era qualcosa che voleva dare a sua moglie. E ‘una storia che ha raccontato quando uscivano assiem ed era il suo modo carino di dire “Va bene innamorarsi”. Penso che fosse una canzone d’amore dedicata alla moglie. Ogni volta che fai musica sincera, devi avere un po ‘di chitarra e farla vibrare. (Risate). Questo funziona con le persone emotive, perchè è vero e reale. E ‘la stessa cosa con “Rocket”. Queste sono emozioni vere. Non è “Facciamo la canzone assieme in questo modo”, è solo qualcosa che semplicemente accade.

Intervista intera con audio



Il chitarrista dei Sevendust parla di Justin
Data: June 21 2014 | Autore: Monalisa | Categorie: IntervisteJustin | Commenti: 0

John Connolly, chitarrista dei Sevendust, parla di Justin in un’intervista:

Preferiresti avere un pranzo con un’ icona della musica che è morta o di un musicista che non è ancora un’icona (Chi sarebbe e perché?)

Wow, il futuro è un qualcosa di difficile perché stai cercando di prevederlo. Non lo so, sarebbe davvero facile dire qualcuno più vecchio perché si arriva a scegliere il loro cervello e di imparare cose. Ma sarebbe bello sedersi con uno come Justin Timberlake, lui è a circa cinque anni di distanza dalla conquista del mondo. [Ride] Sta facendo quello che vuole fare, sarebbe bello sedersi con lui per un minuto.

Il motivo per cui butto il suo nome è perché il nostro autista di autobus guida per lui quando quando non guida per noi. Sembra che la sua etica del lavoro sia incredibile, gestisce tutti i propri incontri e gestisce tutta la sua attività, in loco e presso la sede. Quando è fuori dal bus, lavora tutto il giorno, facendo, meet and greets, poi di nuovo sull’autobus fino alla prossima città. Si guarda a qualcuno come Justin Timberlake e poi si guarda a qualcuno come [Justin] Bieber ed è come: questo è ciò che si dovrebbe fare quando si ha tutto questo talento e questo è quello che non si dovrebbe fare.

fonte ed intervista completa



Justin in “Release: The Jack Ryan Story”
Data: June 21 2014 | Autore: Monalisa | Categorie: ArticoliFilmJustinNews | Commenti: 0

Justin Timberlake sta per imparare alcuni trucchi del basket per il suo ruolo in “Release: The Jack Ryan Story”.
L’artista poliedrico è stato in trattative per il ruolo nel film, ed è ora confermato che sarà il protagonista nei panni dell prodigio del basket.

Il biopic racconta la vita del leggendario giocatore di strada Jack Ryan (no … non il personaggio di Tom Clancy), che è stato uno dei giocatori bianchi più dotati per le strade di New York. LDI Entertainment sta producendo il film indie, e stanno ancora cercando un regista per dirigere il progetto.

L’entrata ufficiale di Timberlake al progetto alza notevolmente il suo profilo, e persino aumenta l’immagine pubblica che molti hanno di lui. E non sembra che ci sarà Justin che canta, balla o che sarà coinvolto in sequenze d’azione complicate, quindi è automaticamente una scelta più interessante. La capacità di tirare fuori alcuni di questi trucchi del basket lo spingerà in un’ “arena” in cui non siamo abituati a vederlo. Sono davvero molto entusiasta di vedere quello che farà con il ruolo.

Antonio Macia sta scrivendo la sceneggiatura, che si basa sulla storia di vita di Ryan, così come il documentario con lo stesso nome. Si mostrerà come il prodigio di basket abbia quasi buttato via la sua vita, abbandonando il college e andando a lavorare nel mercato del pesce di Fulton di Manhattan.

Ryan era dotato per il basket sin dalla giovane età, ma non si è mai spinto abbastanza per preoccuparsi di livelli, NBA, o anche di una carriera normale. Alla fine è stato avvicinato da Wizards Harlem per unirsi alla loro squadra di intrattenimento di basket e con la squadra si sentiva a casa. Dopo che la squadra è cresciuta nel corso del tempo, Ryan lascia per iniziare una carriera da solista come “trick-artist” del basket ed utilizza l’esperienza che ha avuto con i Wizards per mettersi di nuovo in pista e utilizzare le sue capacità incredibili.

Julie Yorn e Rick Yorn stanno producendo il film, insieme a Patrick Walmsley come produttori esecutivi. Rick Yorn è responsabile di Timberlake per i rogetti cinematografici e televisivi, di conseguenza Timberlake potrebbe avere un ruolo più importante nel versante della produzione rispetto a quello che è stato annunciato finora.

tracking-board

L’articolo in realtà è stato pubblicato l’8 maggio ed alcuni altri siti l’hanno riportato. Il sito lo presenta come esclusiva, ma non sono sicura della sua validità. Sono andata a controllare il suo profilo su IMBD e non c’è. Tra l’altro non compare più Spinning Gold ma forse è stato semplicemente cancellato dalla sua pagina perchè a forza di mettere date hanno deciso che è meglio rimandare il tutto dopo la fine del tour (la pagina del film esiste ancora).
Chi ha scritto l’articolo forse dovrebbe ricordare che Justin di film in cui non canta nè balla nè ha sequenze di azione ce l’ha già XD A parte questo se è vero è un progetto che lo coinvolgerebbe molto, visto il suo amore per il basket.



Justin gioca a golf dopo il tour europeo
Data: June 21 2014 | Autore: Monalisa | Categorie: CandidsGalleryJustin | Commenti: 0

Finito il tour Justin è tornato nella sua casa a LA ed è stato paparazzato ben due volte mentre andava a giocare a golf: domenica 15 e martedì 17.

2014 – Giugno 15 – Al Lakeside Golf Club con Jessica – Toluca Lake

Photobucket

2014 – Giugno 17 – Giocando a golf con un amico al Lakeside Golf Club – Toluca Lake

Photobucket



Justin posa con un bambino di 10 anni durante lo show a Londra
Data: June 11 2014 | Autore: Monalisa | Categorie: ConcertiGallery | Commenti: 0

Ieri c’è stato l’ultimo concerto in Europa prima della pausa estiva. Durante lo show c’è stato un momento molto carino con Simon, un bambino di 10 anni vestito con un completo bianco:

Altri video:

1 2 3 4 5 6 7 8

La gallery è stata aggiornata con le foto di varie date del tour.



Justin non performerà più in Cina
Data: June 11 2014 | Autore: Monalisa | Categorie: ConcertiJustinNews | Commenti: 0

Justin doveva partecipare all’ultima data del Wang Music-Man II Fired Up World Tour a Pechino e performare così per la prima volta in Cina il 14 giugno. Alcuni tweets da parte di fans in Cina rivelano che secondo fonti cinesi Justin non sarebbe più andato a causa di motivi di salute. Justin ha poi annunciato sul suo account Weibo (il twitter cinese) che non andrà, ma non ha fatto menzione della sua salute:

Hey Beijing. This isn’t easy to say…I am not able to perform with Leehom Satu…



The 20/20 Experience World Tour – Lisbona (Rock in Rio)
Data: June 4 2014 | Autore: Monalisa | Categorie: ConcertiEventsJustinNewsTourVideo | Commenti: 0

Concerto completo:

qui si trovano singole performances



Gossip Cop smentisce rumour sul timore di Justin sul reality show Last Chance
Data: June 4 2014 | Autore: Monalisa | Categorie: ArticoliGossipJustinNews | Commenti: 0

Jessica Biel è ” al lavoro per produrre un reality show “, perché ” non riesce ad avere i ruoli sul grande schermo che vuole ” afferma OK!

Secondo il tabloid, Biel non ha avuto un ruolo da protagonista in un “grande film” dal 2006, così lei andrà a lavorare “dietro le quinte”.

Il tabloid sembra ignorare il fatto che l’attrice si è appena unita al cast di un film senza titolo basato sul romanzo “The Blunderer” o che lei ha avuto un ruolo da protagonista in Shiva & May, che ha girato lo scorso anno .

OK ! sostiene che Justin Timberlake teme la moglie userà “Last Chance ” – lo show sulla terapia di coppia che sta producendo – ” per esaminare alcuni dei loro problemi”.

“E ‘stato perseguitato da voci di tradimenti e di mettere il lavoro prima del loro matrimonio”, una “fonte “, dice alla rivista . “Lui non vuole che i loro problemi siano utilizzati per far alzare gli ascolti”.

Non importa, quelle cose mai accadute, quindi non sono problemi reali.

Certo , OK! è lo stesso magazine che ha riferito che Biel seguiva Timberlake in tour, che ha prodotto una storia sul loro matrimonio in crisi, e che ha erroneamente sostenuto che la loro relazione fosse condannata due anni fa.

Indipendentemente da ciò, una fonte vicina alla situazione dice a Gossip Cop in esclusiva che il racconto è falso e non potrebbe essere più lontano dalla verità.

Gossip Cop